Contattaci
News

Bufalo è tornato alla Casa del Padre

Published on 4 gennaio 2014 under Mondo Scout
Bufalo è tornato alla Casa del Padre

“Mi sono trovato ad essere una aquila randagia senza troppa consapevolezza, all’inizio. È un coraggio a gradini, a salire, piano piano… Cantando nella notte..” (Mario Isella)

Una vita ben spesa. Abbiamo augurato stamane per l’ultima volta Buona strada a Mario Isella che ci ha lasciati il primo giorno dell’anno. Bufalo era il suo totem, aveva fatto parte delle Aquile Randagie. Il 28 aprile del 1940 ha fatto la sua Promessa che ha sempre portato come stile di vita. Ha giocato, ha amato, è stato ribelle, ha incoraggiato i più piccoli e i più giovani. Ha lavorato per la squadra, quando necessario ha camminato davanti per scoprire la pista. Oggi lo pensiamo cantare “Madonna degli scout” con i suoi amici di avventure tra le vette che circondano la Val Codera. Grazie Mario, un lavoro ben fatto. (R. Cociancich)

Un libretto che raccoglie la sua testimonianza è scaricabile a questo sito: http://www.ilkraal.org/titoli/cantando-nella-notte/

Condividi

0 Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.