Contattaci
News

Thinking day 2013

Published on 15 febbraio 2013 under Mondo Scout
Thinking day 2013

Venerdì 22 febbraio, rinnovando una tradizione che risale al 1926, le guide e gli scout di tutto il mondo festeggiano la Giornata del pensiero (Thinking Day), in occasione del compleanno di Olave e Robert Baden Powell, fondatori del Guidismo e dello Scautismo.

Questo giorno è diventato nel corso dei decenni di storia del Movimento scout occasione per i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo di rinnovare il proprio impegno e per approfondire la conoscenza di temi importanti, che toccano da vicino i loro coetanei in diverse parti del mondo, e per impegnarsi a cambiare in meglio il mondo che li circonda. Milioni di scout e guide possono acquisire così la consapevolezza e far sentire la propria voce in difesa dei diritti dei più deboli anche attraverso le attività proposte per il Thinking Day.

“Insieme possiamo salvare la vita dei bambini! La vita e la salute di ogni madre sono preziose!”
Sono questi i messaggi per il Thinking Day 2013, scelti da WAGGGS tra gli Obiettivi del Millennio. Riguardano la salute materna ed infantile, due aspetti fortemente correlati e fondamentali soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.
Il traguardo per l’obiettivo che riguarda i bambini è quello di ridurre di due terzi, tra il 1990 e il 2015, il tasso di mortalità dei bambini sotto i 5 anni; per la salute delle mamme, quello di ridurre di tre quarti, tra il 1990 e il 2015, il tasso di mortalità materna

south_africa_scouts_3I bambini e i ragazzi del locale gruppo scout A.G.E.S.C.I. Albenga 5, saranno così coinvolti dai loro capi educatori per la Giornata del Pensiero 2013, durante gli incontri settimanali del prossimo weekend.
Con un programma di giochi ed attività educative a tema infatti, i giovani albenganesi coglieranno l’occasione per riflettere ed interrogarsi su una così importante problematica della società odierna.
Le attività proposte saranno strumento utile per realizzare esperienze di vario genere. Il punto focale del lavoro, in termini educativi, sarà la capacità di individuare le cause che provocano oggigiorno la drammatica situazione della mortalità materna e infantile nel mondo.

Come ogni anno, con i fondi raccolti da tutte le associazioni scout verranno so-stenuti alcuni progetti specifici. Per il 2013 i Paesi ai quali sarà destinato il Penny sono: Malawi, Giordania, Pakistan e Venezuela. In ogni Paese i soldi andranno spesi in progetti gestiti dalle associazioni di guide locali.

Per chi volesse partecipare con un proprio contributo è disponibile il Conto Corrente Postale 80836190 intestato a AGESCI GRUPPO ALBENGA 5

Condividi

0 Comments

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.