Contattaci
News

L’Albenga 5 in Islanda!

Published on 19 luglio 2009 under Attività di Gruppo
L’Albenga 5 in Islanda!

Da lunedì 20 luglio si terrà presso lo Ulfljotsvatn Scout Center nel sud ovest dell’Islanda, l’edizione 2009 di Roverway, un evento europeo organizzato in ambito WOSM e WAGGGS (organizzazioni mondiali del-lo scautismo e del guidismo) per dare l’opportunità a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 22 anni provenienti da tutta Europa di condividere le differenti opinioni, culture e tradizioni.

Dopo l’esperienza del 2003 in Portogallo e del 2006 in Italia, nel 2009 Roverway verrà realizzato dallo scoutismo islandese dal 20 al 28 luglio, mantenendo la medesima modalità con parte iniziale mobile (JOURNEY) e parte finale fissa (ALTHINGI) che rappresentano la tradizione democratica più antica ancora esistente al mondo.
ALTHINGI è infatti il consiglio degli abitanti dell’Islanda che, fin dall’inizio della colonizzazione dell’isola (X secolo), si svolgeva una volta all’anno durante la stagione estiva durando circa un paio di mesi .
A questo incontro ogni tribù portava il proprio contributo creando un vero e proprio mercato di scambi e di conoscenze oltre alla risoluzione di eventuali difficoltà. Per partecipare a questo incontro, le tribù si muovevano dai loro villaggi per raggiungere il luogo dell’assemblea affrontando viaggi avventurosi e sfidanti.

Anche lo Scoutismo albenganese, con un suo rappresentante, Livio Canavese, del gruppo scout AGESCI Albenga 5 con sede presso la cattedrale S. Michele, prenderà parte all’incontro; a lui l’onere di rappresentare la realtà nazionale e ingauna, insieme a un altro centinaio di giovani italiani, e di poter poi tornare indietro arricchito per stimolare percorsi e iniziative da svilupparsi insieme agli altri ragazzi del gruppo sulle numerose tematiche che l’evento proporrà ai circa 3000 partecipanti provenienti da tutta Europa.

Il tema specifico di Roverway2009 è Open Up, ed è un invito all’apertura da diverse prospettive che corrispondono ad altrettanti temi specifici.
Open up your mind riguarda l’apertura verso tutte quelle cose che hanno a che fare con la propria mente, lo scoprire le proprie possibilità, e l’esplorare idee e innovazioni, inclusi il mondo dei computer e le nuove tecnologie.
Open up your heart riguarda l’apertura all’amicizia, alla conoscenza reciproca, all’imparare a prendersi cura gli uni degli altri e dunque al servizio coi bambini, gli anziani, i disabili e tutti coloro che necessitano di un viso amico.
Open up to challanges riguarda l’apertura alle sfide, all’oltrepassare i propri limiti e alle grandi e-sperienze come scalare la più alta montagna d’Islanda…
Open up to culture riguarda l’apertura alle culture di tante diverse nazioni, per capire ciò che ci accomuna e ciò che ci rende diversi gli uni dagli altri.
Open up to creativity riguarda l’apertura alle modalità per esprimere sé stessi attraverso l’arte, l’artigia-nato, la musica, il teatro, …
Open up to environment riguarda l’apertura alla natura, agli sforzi per preservarla e proteggerla, alle peculiarità dell’ambiente islandese e delle sue risorse idriche e termali, ma anche ad azioni concrete come piantare alberi, tracciare sentieri e risistemare aree naturali di rara bellezza.

Condividi

Tagged: , , , , , , , ,

0 Comments

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.